Volontà

"L'unica guerra persa è quella che si ha paura di combattere"


lunedì 31 marzo 2008

Guarire con le onde.....Lo Zapper antibiotico!



INDICE:

-Introduzione
-Frequenza di emissione
-Zapper antibiotico
-Come funziona lo Zapper?
-Come usare lo Zapper antibiotico
-Il rovescio della medaglia
-Glossario
-Bibliografia




-Introduzione

Al giorno d'oggi c'e' la credenza che ad ogni virus corrisponda un farmaco che lo elimini,e che il metodo d'azione organico e sistemico di eliminazione delle minacce per il nostro corpo sia l'unica via.
Una dottoressa tedesca,tale Hulda Regehr Clark,ebbe una pensata straordinaria,che esulava dai dettami secolari della medicina e che intravedeva la soluzione a molti malanni nelle frequenze.
Usando un frequenziometro,riusci' a stabilire che ogni essere vivente emette delle onde ad una certa frequenza,e cio' era vero anche per le creature "morte"(nel senso materiale del termine).
Il frequenziometro da lei usato non era altro che un oscillatore che captava le onde in base a dove venisse direzionato,e nel caso ne avesse rilevate,effettuava un movimento di oscillazione(da qui il nome).


-Frequenza di emissione:

Ogni categoria di esseri viventi esaminati dalla D.ssa Clark emetteva onde su una frequenza diversa.Di seguito riporto una tabella:

uomo: da 1,562,000 Hz a 9,457,000 Hz
Insetti: da 1,000,000 Hz a 1,500,000 Hz
Insetti "morti": da 434,000 Hz fino ad 1,000,000 Hz


La scoperta che facilito' le sue ricerche fu che anche gli animali morti,in questo preciso caso gli insetti,generavano onde ad una frequenza abbastanza alta,quindi poteva fare esperimenti con maggiore margine di prova.



-Zapper antibiotico

E' qui che entra in gioco lo Zapper antibiotico.
Diamo uno sguardo a questo generatore di onde selettive.
Lo zapper antibiotico e' un dispositivo elettronico che si puo' tranquillamente costruire anche a casa che genera un onda a 30000 Hertz.Esso e' collegato a due elettrodi che vanno applicati sul corpo,solitamente sulle braccia o sulle gambe,dai quali passa una debolissima corrente elettrica.Questa corrente elettrica ha la capacita' di eliminare oppure combattere tutti i microrganismi che "viaggiano" su quella frequenza,che possono essere batteri,virus,funghi,parassiti ecc.


-Come funziona lo Zapper?

Lo Zapper agisce con 3 meccanismi differenti.
1-Dirigendo la sua azione verso il microrganismo patogeno che,"attaccato" sulla sua peculiare frequenza dall'onda quadra,va in risonanza e viene eliminato di conseguenza.
2-L'onda invece che agire direttamente sul microrganismo,attacca la barriera proteica eretta da questo per mascherarsi al sistema immunitario,che in questo modo puo' riconoscerlo ed annientarlo.
3-Stimolando in maniera periferica o generale,in base al posizionamento degli elettrodi,il sistema immunitario.



-Come usare lo Zapper antibiotico:

Innestare gli spinotti nelle boccole (i colori sono indifferenti).
Collegare le pinzette a "bocca di coccodrillo" alle rispettive impugnature di rame.
Accendere lo zapper e verificare che ambedue le spie siano accese.



-Il rovescio della medaglia:

Come tutte le tecniche di guarigione che contrastano gli interessi della medicina ufficiale,anche lo zapper della d.ssa Clark e' stato fortemente osteggiato dai medici e dagli istituti "servi" delle case farmaceutiche.
Per dovere di cronaca vi mostro un video tratto da striscia la notizia.




Ma una trasmissione come striscia non può certo competere con chi come me va un pò più a fondo nelle cose e non fa solo populismo....Vi riporto ora un altro video e poi vi spiego.



Spieghiamo più in profondità alcune cose...Visto che Striscia sfida V egli deve pur rispondere.
Il brevetto per lo zapper è stato messo a punto dalla dott.ssa Americana (medico/microbiologo) Clark la quale nelle sue ricerche ha dimostrato le scoperte e le intuizioni di uno studioso della fine del secolo scorso di nome Lakhowsky.Chi era costui?E' materia di studio per scienziati non per i nostri piccoli medici!
Georges Lakhovsky nacque nel 1870 a Illia, in Russia, si laureò in Ingegneria nel 1894: recatosi a Parigi per perfezionare gli studi universitari, non rientrò più in patria e visse in Francia sino alla morte. Con i suoi esperimenti, che iniziarono nel 1924 presso l’ospedale della Salpetriére a Parigi, prese l’avvio la sua ricerca in campo medico. I suoi “Circuiti Oscillanti” lo portarono alla ribalta internazionale per quanto riguarda la battaglia contro il cancro, facendolo conoscere in tutto il mondo. Dal 1926 al 1938 scrisse 21 libri(Ci tengo a sottolineare che li ho tutti!!), tradotti in diverse lingue. Morì nel novembre 1942, lasciando alla medicina una porta aperta verso le nuove cure cosmo-vibrazionali.
George Lakhovsky indica che tutti gli esseri viventi sono simili a circuiti oscillanti ad altissima frequenza, poiché sono costituiti da cellule che sono a loro volta oscillatori elementari. Poiché i rapporti che intercorrono tra le cellule e le radiazioni cosmiche determinano le condizioni di vita e di morte, Lakhovsky ha quindi sperimentato e applicato i circuiti oscillanti al campo clinico.
Il libro: "Le onde cosmiche" riporta le testimonianze in campo medico di chi ha sperimentato la vibrazione cellulare, dimostrando l’importanza della continuità della vita attraverso la radiazione cosmica, grazie all’utilizzo di Circuiti Oscillanti costituiti da bracciali, collari, cinture, e in forma più complessa per mezzo di Oscillatori a lunghezze d’onda multiple. L’equilibrio raggiunto attraverso questi Circuiti Oscillanti è testimoniato anche dai numerosi esperimenti effettuati su piante e animali.(Parleremo anche di George Lakhovsky,siete contenti? A furie di darvi tante e tali dimostrazioni qualcosa cambierà pure nel vostro modo di pensare).
Concordo con Striscia sull’utilità di alcuni servizi quando si becca qualcuno che esce dai binari, ma c’è modo e modo di “far apparire” ciò che si vuole da ciò che è in realtà. Il servizio andato in onda getta un’ombra di oscurità su un dispositivo che si basa su dei principi ben specifici, legati alla Fisica Nucleare e alla Biologia, e non alla Medicina di Base.
Ci tengo a ricordarVi, che persone come Wilhelm Reich hanno avuto la vita distrutta dalle angherie e persecuzioni di coloro che non volevano la diffusione di queste tecnologie (vedete la Drug and Food Administration,attenzione sono coloro che hanno autorizzato la somministrazione di AZT) che, seppur apparendo bizzarre, funzionavano. Un’altro esempio? Nikola Tesla (UN GRANDE), morto dimenticato da tutti dopo quello che ha fatto per il mondo, e cosa ha fatto costui? Praticamente tutto(Vedremo anche questo). Ma queste cose non le ricorda nessuno e non si insegnano nelle scuole. Sarebbe troppo coraggioso! Quasi umano.
Le battaglie di striscia a difesa dei malati, sono bene accette e sottintese quando non sono volte a spettacolarizzare il pre-serata, e non hanno nulla a che vedere con l’informare su questo specifico evento.

Ad ogni modo, per poter comprendere il funzionamento dei principi su cui lo Zapper, e tecnologie sperimentali alternative si basano, occorre avere nozioni ben specifiche.
Nozioni che spesso si ottengono SOLO con la sperimentazione sul campo, e non semplicemente con un “pezzo di carta” rilasciato da un’Università. Quello serve solo per riempirsi la bocca. Einstein odiava la matematica, ma ha dovuto impararla per tradurre le sue visioni e Tesla aveva costruito le sue prime incredibili invenzioni ancora quando non era stato “ufficializzato”. Quando si asserisce : “E’ uno strumento non riconosciuto” all’orecchio dell’ascoltatore appare come un qualcosa di “dannoso” e perfino “aberrante”… l’ennesima bufala su cui farsi due risate… basta mettere davanti alla telecamera qualcuno con un camice bianco e “puf!” il gioco è fatto. Il Dottore, che guarda caso deve PRESCRIVERE (vedi post sul Metodo Clark).

Eh no, bisogna distinguere le cose, cari signori, altrimenti si finisce nel populismo ancor più scadente e gli ascoltatori vedono solo quello che la TV fa loro vedere.Quelli di Striscia chiamano lo Zapper “ELETTROSTIMOLATORE”, sottolineando in più tempi le smorfie di disprezzo del loro inviato, la gente pensa a un’altra panzana. Conosco bene i trucchi usati dal piccolo schermo per sottolineare a livello inconscio il messaggio che si vuole fare passare.(Mind Fucking).

Per cui gli esperti da interpellare non sono dei professori in medicina, ma Dottori in Fisica Nucleare possibilmente non soggetti a particolari censure governative. Un omeopata potrà capire sicuramente l’aspirina, ma non i principi che regolano le leggi dell’Universo. Quando Laudadio esprime, senza mezzi termini, che: “ci è stato detto che è impossibile che possa funzionare” non solo SOSTIENE chi vorrebbe la Clark morta per i suoi protocolli, ma invalida tutte le esperienze di milioni di persone che lo stanno usando, riscontrando dei benefici. Inoltre, invalida anche tutte le scoperte scientifiche che sono state fatte nel campo della Biologia Molecolare, della Fisica Nucleare e della Fisica Quantistica, e prima di dire che certe cose non sono possibili, e’ bene fare un accertamento profondo del tema.

E’ utile allora ricordarvi che la MATERIA è VIBRAZIONE. I nostri corpi, prima ancora di essere costituiti da cellule e organi biologici di vario tipo, sono costituiti da ATOMI, e ciò vale a dire che tra VOI e il VOSTRO PC praticamente non esiste alcuna differenza in campo sub-atomico.
Nel mondo dell’infinitamente piccolo, gli ATOMI interagiscono PER VIBRAZIONE (frequenze di oscillazione) e simpatia attraverso delle armoniche specifiche. Scoprendo la “frequenza” di un oggetto in particolare, in questo caso parassiti, è possibile modularla in positivo ed eliderne in controfase la struttura sub-atomica che costituisce la tessitura molecolare. Vogliamo negare che esiste una precisa interazione tra Atomi e Frequenze ?
Chi dice che non esiste interconessione deve tornarsene a scuola e magari ogni tanto darsi una lettura al Scientific Magazine.!!!!!!

Il Mondo della vera ricerca non può andare avanti,specialmente in questo paese, poiché ogni volta i media sono pronti a scagliarsi contro tutto quello che non si conosce, facendo apparire tutti BUFFONI e TRUFFATORI allo stesso livello !

E' vero, la Dottoressa Hulda Clark è stata arrestata nell’inverno del 1999 poiché non fornita di licenza medica, ma aveva già conseguito il Dottorato in fisiologia.
(Il fatto che sia stata arrestata in questo caso è indice di veridicità delle sue affermazioni,tutte le grandi menti della storia hanno avuto problemi legali,chi anticipa i tempi difficilmente è compreso nel suo periodo storico,specie se va contro grossi interessi!!!) Successivamente questo avvenimento è stata assolta, cosa che non viene assolutamente ricordata nel servizio di striscia. Ciò a mio avviso puntualizza verso chi ascolta, la conferma che la Clark, a tutt’ora è una volgare criminale (altro elemento di “sospetto” sull’integrità della “ricerca approfondita” di Striscia su questo argomento). Se si vogliono attaccare i dottori che fanno i furbetti per arrotondare, avete tutta la mia stima e gratitudine, ma non si faccia una campagna gratuita “CONTRO” LO strumento ZAPPER che invece dei risultati li da eccome…

Perchè Striscia non fa vedere il video che prova la distruzione dei batteri ? No ovviamente NO!
La Posizione di Striscia è poco chiara ? Sapete a casa mia 2+2 fa 4, ma oggi in TV fa 5, sui giornali anche 3.

Fate buona lettura sulle sperimentazioni serie:
http://zap.intergate.ca/thiel.htm + http://www.paradevices.com/zapper_works.html
http://www.youtube.com/watch?v=R7y76NFs1j8 + http://www.squarewaveresearch.com.pa

I video qui sopra sono stati realizzati dalla SquareWave Research, e sono il prosieguo delle sperimentazioni eseguite da Royal Rife, attraverso la trasmissione di un impulso a Onda Quadra ad elevatissima frequenza, lo stesso principio utilizzato dalla Dott.ssa Hulda Clark per il suo Zapper, ma con frequenze più basse.

Nel primo filmato possiamo osservare la debilitazione/distruzione di un gruppo di Paramecium, sottoposti ad un impulso costante di 1.150 Hz, mentre i microbi più piccoli rimangono intatti. Ciò significa che questo sistema può attaccare parassiti a “target” di frequenze, difatti, altri esperimenti hanno dimostrato che alla frequenza di 1140 Hz e 1160, i Paramecium non vengono uccisi !


Nel secondo filmato vengono uccisi microbi e forme fungali che si nascondono nelle cellule rosse del sangue, rendendoli non localizzabili con i test del sangue convenzionali (sono pero' osservabili con microscopio in campo oscuro) .

Mentre nel terzo filmato osserviamo la stimolazione e ringiovanimento di una cellula bianca del sangue.

Infine, nel quarto filmato un documentario che prova l’esistenza in vita del Dott. Royal Rife, cosa che dal 1939 era stata messa perfino in discussione dagli altri colleghi pur di nasconderlo all’opinione pubblica!!

Dunque ? E’ impossibile che delle frequenze possano annullare o distruggere dei parassiti ?!?
E’ impossibile ? Ma a chi l’avete chiesto a Topo Gigio ? No forse allo Psiconano!

Tristemente, nel 1939, molti dei più importanti dottori e scienziati, fotografati mentre onoravano Rife per i suoi successi nella proprietà del Dr. Milbank Johnson, hanno negato di averlo mai conosciuto. Ciò accadde ovviamente per seguire una politica medica e pressioni da parte dell’Industra Farmaceutica (Inquisizione Farmocratica) per ridicolizzarlo.
Ma iniziate a comprendere come vanno le cose e perchè è necessario ribellarsi?
C...o!

Storicamente, i medici visionari sono sempre stati perseguitati e ridicolizzati per aver tentato di sfidare le visioni pragmatiche dell’ortodossia. Ad esempio, Louis Pasteur è stato criticato per anni per la sua teoria che i germi erano causa di malattie. Anche Morton, per la sua “assurda” idea dell’anestesia, e Harvey per la sua teoria circa la circolazione del sangue.

In primo luogo, degli incendiari hanno bruciato il laboratorio di Burnett, nel New Jersey, che stava convalidando tutto il lavoro di Rife. Successivamente, alla vigilia di una conferenza stampa per annunciare i risultati dello studio di Rife del 1934, il Dott. Milbank Johnson, ex presidente dell’AMA della California del sud, “fatalmente” è stato avvelenato e le sue carte “introvabili”.

Inoltre, dopo il fallito tentativo da parte di Morris Fishbein di comprare i diritti dei dispositivi di Rife, per nasconderli e lasciare spazio all’industria dei farmaci (droghe), il laboratorio di Rife è stato distrutto da un incendio e i dispositivi sabotati. Il Dr. Nemes, che fece duplicati di alcuni lavori di Rife, è stato ucciso in un misterioso incendio che, guarda caso, ha distrutto tutta la sua ricerca. Questi ed altri incidenti portarono a fermare la ricerca di Rife.

Un’onda è solamente un suono percettibile ? NO !
Generalmente un’onda viene associata a qualcosa che ascoltiamo, come un suono o un tono. Noi sentiamo la gente parlare, ascoltiamo la musica alla radio, ma ciò che la maggior parte delle persone non sa è che il suono può essere usato come un’arma. I suoni che sono al di sotto del range d’ascolto per l’orecchio umano (20 Hz) sono chiamati infrasuonici, mentre quelli al di sopra del limite più elevato d’ascolto (20.000 Hz) sono chiamati ultrasonici. Il laser è un’onda elettromagnetica dotato di un’unica lunghezza d’onda che può essere concentrato in un’ oggetto target.
I nostri lettori CD ad esempio sono dotati di un laser per la lettura dei dati presenti sul supporto. Il suono, è un onda che si propaga nell’atmosfera attraverso delle particelle di condensazione contenute nell’aria.
Può quindi un suono essere generato e concentrato su un oggetto per distruggerlo ?
La risposta è SI.
Lo Zapper di fatto è un’Arma Sonica a bassissima potenza.
Se provassimo ad attaccare un cavo audio al posto degli elettrodi, e lo collegassimo ad un amplificatore audio, udiremmo un tono fisso.

Un suono generato con onde ad altissima ampiezza, può essere usato come arma. Questo non è certamente il classico suono che potreste udire con le vostre orecchie, ma lo potreste avvertire durante l’esplosione del vostro corpo, ed è chiamato ONDA D’URTO. Se si possiedono due o più fonti di onde sonore concentrate, esse possono essere triangolate e combinate nello stesso punto. La combinazione di due o più onde nello stesso punto focale, possono produrre un’onda potentissima. Una di queste onde concentrate, modulata con delle particolari informazioni, può controllare il risultato dell’onda finale. Quest’ultima può essere infrasonica, udibile oppure ultrasonica. Tale tecnologia può essere addirittura utilizzata per spedire un messaggio ad un’unico individuo, nel bel mezzo di una sala stracolma di persone, senza che nessun altro possa riceverlo. Le onde ultrasoniche possono attraversare qualsiasi tipo di muro (figuriamoci i corpi umani o perfino i parassiti!!!)

Una persona potrebbe venire ingannata facendogli credere che Dio gli stia parlando, per portare un esempio, anche se ciò dipenderebbe ovviamente dal suo stato mentale. Lui o lei potrebbero venire manipolati a fare qualcosa che normalmente non farebbero! (IL soldato manciuriano esiste eccome se esiste!)Un suono ultrasonico molto potente, può essere sparato attraverso i muri di una casa, senza danneggiare niente al suo interno, ma a seconda della potenza sviluppata, se il target fosse il vostro petto ad esempio, potrebbe causarvi addirittura una mancanza di respiro, e mi fermo qui perché le cause potrebbero essere ben altre. Esiste una nuova tecnologia, chiamata Audio Spotlight, che può dirigere un fascio sonoro concentrato in un unico punto, permettendo solo a coloro che sono all’interno del suo fascio di ascoltare la musica a tutto volume, lasciando tutti gli altri intorno nel SILENZIO PIU’ TOTALE ! http://www.holosonics.com/

Se questo impulso dovesse venire generato da una casa all’altra, o da un appartamento all’altro, sarebbe visivamente impossibile tracciare la sua derivazione, poiché la sua dissipazione nell’atmosfera è pressoché immediata persino dalle lunghissime distanze. Si tratta di un vero e proprio proiettile invisibile, capace di viaggiare per distanze impressionanti, e impossibile da rintracciare con strumenti convenzionali.

Queste armi ultrasoniche possono non solo passare attraverso il muro di una casa senza causare danni, ma possono attraversare anche le pietre, i mattoni e il metallo. Non esiste un posto sicuro in una casa convenzionale. La protezione totale da questo tipo di armamenti è limitata al VUOTO, quindi in assenza totale di molecole d’aria. Il suono non può passare senza l’aria. Perciò solo delle barriere di VUOTO, poste attorno ad un individuo, possono rendere queste armi inutilizzabili.

Armi come queste possono essere usate per uccidere una persona. Sistemi avanzati di Imaging adesso possono indicare e tracciare la presenza di un individuo all’interno di un edificio, utilizzando delle onde elettromagnetiche che riflettendosi ritornano alla sorgente, trasportando con sé tutte quelle informazioni che riguardano un essere vivente, come ad esempio la sua temperatura corporea. Se poi fossimo già tutti dotati di RFID (microchip), queste onde potrebbero leggere persino tutti i dati anagrafici che ci riguardano, riconoscendo immediatamente con certezza matematica l’identità del target da colpire.
Queste onde di riflessione vengono perciò utilizzate per costruire l’immagine del target all’interno dell’edificio, determinandone l’esatta posizione.

Questo sistema di tracciamento può essere nascosto molto facilmente in un piccolo furgoncino. Il veicolo potrebbe venire parcheggiato vicino ad un edificio, dove al suo interno si nasconde il target che si vuole eliminare. A quel punto, colui che controlla il sistema potrebbe attivare l’arma, compiere la sua missione senza il minimo margine d’errore e andarsene in tutta tranquillità, poiché nessuno udirebbe o vedrebbe assolutamente nulla.

Questo tipo di armi producono una potentissima onda di frequenza ultrasonica che attraversa enormi distanze, e può venire sparata attraverso la testa del target. Queste frequenze vanno da un punto in cui sono in grado di attraversare un comune teschio umano, fino ad un punto in cui non lo permettono.

Questo tipo di armi hanno costi davvero elevati, e non possono essere date in dotazione a normali cittadini.
Per chi crede che queste siano solo fantasie, deve rivedere il suo punto di vista, perché quanto scritto sopra è il risultato di una tecnologia attualmente in uso da organi militari ben specifici, come dimostra l’immagine qui sotto, tratta dalla recente protesta del 7 Novembre in Georgia, durante la quale la polizia ha utilizzato Armi Soniche, capaci di alterare i normali parametri psichici di un essere umano. Queste onde procurano un intenso dolore alle orecchie, sensazioni di mancamento, paura e panico.
Gli esperti dichiarano che alcuni sistemi offensivi sonici sono stati usati dall’esercito degli Stati Uniti in Iraq. Un “fucile” che emette impulsi che sono 1000 volte più intensi di quelli che l’organismo umano può sopportare.

Che differenza c’è quindi tra un suono e un’onda nel caso dello Zapper ? NESSUNA (infatti il suono e' onda sonora), in questo contesto entrambi sono un IMPULSO ELETTRICO dotato di un’Altezza, un’Ampiezza e una Lunghezza.

Perciò, e concludo, quando si dice che è IMPOSSIBILE che un IMPULSO ELETTRICO possa distruggere un PARASSITA dall’ESTERNO è una castroneria SCIENTIFICA che comporterebbe quantomeno un’immediata RETTIFICA e PRECISAZIONE da parte della Redazione di Striscia la Notizia, perché di fatto è PURA DISINFORMAZIONE SCIENTIFICA.

Per altre info vedi: http://en.wikipedia.org/wiki/Sonic_weaponry + www.squarewaveresearch.com.pa + www.rife.org
http://www.healthresearch.com/zappers.htm
Tratto da: http://www.automiribelli.org/?p=120

Commento NdR: Abbiamo citato questa apparecchiatura, ma da sola non basta , in quanto come avrete già compreso, quest’apparecchiatura, oltre ad essere solo un ausilio alla eliminazione dall'organismo dei microbi nocivi e parassiti, lavora con lo stesso principio dei farmaci, cioè agirebbe “contro” virus, batteri, ecc. senza preoccuparsi del Terreno, Matrice, alterato che li ospita e li favorisce, ne' di cosa accade ai loro "cadaveri"..... non ho detto che per esempio i cadaveri dei batteri si degradano in particelle, ovvero sostanze-in Tossine virali (virus), pero' occorre anche dire che essa puo' essere utile all'eliminazione dei Parassiti (ma non basta da sola) che possono colonizzare alcune parti del corpo !
Quindi in OGNI caso utilizzandola, occorre effettuare sempre una terapia coadiuvante naturale Disintossicante !
Insieme allo Zapper si potrebbe utilizzare la Bioelettronica di Vincent,un particolare interessante la macchina per la Bioelettronica sembra scomparsa dal pianeta se la trovate fatemi sapere!
Sempre per ricordare faccio notare che negli ospedali si utilizza normalmente questo "principio" di risonanza, per disgregare i tipi di calcoli, quelli renali e ureterali possono essere trattati in alcuni casi con Litotrissia extracorporea ad onde d'urto, tecnica con la quale vengono frantumati in elementi più piccoli, escreti attraverso l'urina.

V vs Striscia 10-0



-Glossario:

Hertz: L'hertz (simbolo Hz) è l'unita' di misura del Sistema internazionale della frequenza.Un hertz significa semplicemente uno al secondo: 50 Hz -> cinquanta al secondo, 100 Hz -> cento al secondo, e così via. L'unità può essere applicata a qualsiasi evento periodico. Per esempio, si può dire di un orologio che ticchetta a 1 Hz. L'unità dimensionale dell'Hertz è t-1, o, in termini frazionari, \frac{1}{T}.

Onda quadra: L' onda quadra è un segnale elettrico utilizzato nei circuiti digitali. È composto da due unici livelli di tensione
, equivalenti ai due stati logici, 0 e 1, nei casi più diffusi, i due livelli corrispondono alla presenza o assenza di tensione.


-Bibliografia:

"La cura di tutte le malattie" Hulda Regehr Clark
"La cura di tutti i cancri avanzati" Hulda Regehr Clark
"Cancro,cura e prevenzione" Hulda Regehr Clark

2 commenti:

Giuseppe ha detto...

Sono capitato in questo blog cercando la frase "Vi veri Veniversum Vivus Vici". Non posso non mostrare sgomento nel notare come il messaggio di V sia stato così evidentemente travisato. Non per essere molto lungo, ma devi sapere che una cosa che è stata provata in vitro, non è detto che funzioni anche in vivo. Non ti credere che il tuo video dei parameci morti sia così sconvolgente, basta un qualsiasi libro di chimica o di fisica x vedere che è una cosa possibilissima quella che proponi. Ora qual'è il problema? Parli di meccanica quantistica. E' vero, tutti noi siamo in fondo sia onda che particella, è uno dei postulati base della meccanica quantistica. Ora prova a cercare la relazione di de Broglie (cercala su wikipedia) che è quella che esemplifica questo fatto, sostituisci la massa di un batterio e osserva il risultato. Noterai:
1) la frequenza dipende solo dalla massa, quindi un paramecio ed un0altro batterio magari benefico con la stessa massa hanno la stessa lunghezza d'onda
2) Se a scuola ai fatto un poco di fisica ricorderai una cosa chiamata "interferenza". Ti rendi conto che questa ipotetica onda sarebbe del tutto incalcolabile dato il numero di interferenze che ogni cellula produrrebbe?
3) Quelle onde hanno ucciso il paramecio, ma probabilmente avrebbero ucciso anche le tutte le cellule del sangue, globuli rossi in primis.
4)Generare quelle onde nn è una cosa così semplice e sicuramente nn bastano due elettrodi
5) Dove hai preso i tuoi dati?
6) Cosa ti fa pensare che i dati della medicina ufficiale siano sbagliati e quelli di questi signori no?
7) Il fatto che quei tizi pretendano tanti soldi, abbiano diagnosticato una malattia inesistente, si siano rifiutati di dare spiegazioni, non ti sembra sospetto?
Ho 18 anni, adoro V, nn ho alcuna relazione con industrie farmceutiche o simili, parlo per opinione personale. Qui lo spazio è limitato, il mio contatto msn è the_dark_side_of_my_soul@live.it, aggiungimi così ti spiego un pò perchè secondo me tutto ciò nn ha senso.

Anonimo ha detto...

Ippocrate perchè non rispondi dall'al di là? Scusatemi ma devo dire la mia, accettiamo tutte le cure di persone,che neppure conosciamo,ma che, si definiscono scienziati, ma ci vogliamo guardare intorno?. In Italia abbiamo avuto un grande:lo Scienziato Siciliano LUIGI DI BELLA, "MAI ACCETTATO" non ce ne siamo mai accorti, per caso?, grazie a Dio, cè il figlio, Giuseppe Di Bella, vivo e vegeto, fa miracoli con l'aiuto del grande Dio, con la METODOLOGIA del Padre. Perchè rivolgerci ad altri, specie stranieri,che neppure conosciamo, oppure, si va dai maghi, Anatema, quando abbiamo sotto i nostri occhi,una persona qualificata, che non finisce mai di studiare, questa brutta bestia,che si chiama "CANCRO", per dare aiuto, vita, e possibilità di vivere eticamente e di morire eticamente, non come bestie, sofferenti e irriconoscibili. VIVA IL PROFESSORE DI BELLA GIUSEPPE, che il Signore gli possa dare tanta, tanta vita, perchè vivendo Lui viviamo anche noi. Gente accorriamo,non perdiamo questo tram, che si chiama "VITA".